Stasera Emma Marrone all’Eurovision Song Contest tra Ziggy Stardust e Antica Roma

emmamarrone_eurovisionQuello che per molti è “l’Eurofestival” stupisce ogni edizione per effetti speciali e messe in scena degne dei più grandi eventi made in USA.

A firmare la direzione artistica della performance di Emma Marrone, che si esibirà sul palco questa sera per la finale, sono Nicolò Cerioni e Leandro Manuel Emede di Sugarkane Studio, registi anche del videoclip del brano che Emma presenta in gara, La Mia Città, già record di visualizzazioni sul canale ufficiale Youtube di Eurovision, oltre 1 milione.

«Da mesi lavoriamo a stretto contatto con Emma e con la sua casa discografica, Universal Music Italia, per definire nei dettagli non solo la messa in scena della performance, ma anche la creatività delle grafiche dei videowall, i movimenti che Emma e la sua band eseguiranno sul palco, le camere che la regia dovrà usare», spiegano gli Sugarkane«Con questa esibizione abbiamo voluto valorizzare la grinta e l’impressionante padronanza scenica di Emma, che i mezzi e la maestosità di un palco importante come quello di Eurovision sapranno esaltare al massimo. Sarà una performance a 360° che mixerà l’energia e la stravaganza del Glam Rock, con un tocco futuribile, e l’imponente regalità dell’Impero Romano, un riferimento alla nostra storia. Sul palco vedrete una Emma sorprendente e inedita, sospesa tra Ziggy Stardust e Giulio Cesare».

Speriamo che l’esibizione di stasera possa sottolineare le qualità vocali di Emma, lasciando peree le polemiche social delle ultime ore riguardo la poca conoscenza dell’inglese da parte della cantante.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

Rimani aggiornato con le ultime news direttamente sulla tua mail. Clicca qui e iscriviti alla newsletter.

mediaCommenti