TI Media ed Espresso danno vita a Persidera, il gruppo da 5 multiplex nazionali

persideraTelecom Italia Media e il Gruppo Editoriale L’Espresso hanno formalizzato la New-Co nata dall’integrazione di TIMB (Telecom Italia Media Broadcasting) e Rete A.

Persidera, controllata al 70% da TI Media e al 30% dal gruppo L’Espresso vede al vertice Massimo Confortini nel ruolo di Presidente, mentre Paolo Ballerani viene confermato nel ruolo di amministratore delegato.

Il comunicato ufficiale spiega: “Con questa operazione, nasce il principale operatore di rete indipendente in Italia, dotato di cinque multiplex digitali con un’infrastruttura a copertura nazionale, di grande capillarità e capace di erogare servizi ad elevato standard qualitativo. Il gruppo risultante dall’operazione sarà il fornitore di riferimento dei principali editori televisivi non integrati, nazionali ed esteri, operanti sul mercato italiano”.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti