MediaTour – Visita agli studi di Roma Radio e Roma Tv

romaradiotv_00Siamo stati a Trigoria, sede di AS Roma in occasione del Media Upfront, ovvero la presentazione per addetti ai lavori e investitori pubblicitari del progetto ROMA STUDIO, il collettivo che raccoglie la nuova nata Roma Radio di cui vi abbiamo parlato a più riprese che Roma Tv, ex Roma Channel che ha visto nei suoi programmi come nella sua struttura una grande rivoluzione in termini di qualità e offerta.

Con l’arrivo del nuovo presidente della Roma James Pallotta la squadra giallorossa ha voluto sfruttare a pieno le possibilità mediatiche del team. Basti pensare che Roma, piazza unica in Italia, presenta tantissime radio locali che da anni seguono il calcio della Capitale. Offrire oggi a sponsor e investitori pubblicitari LA RADIO ufficiale del club con interviste esclusive, aggiornamenti continui a pochi metri dai campi di allenamento risulta una scelta vincente per sbaragliare la concorrenza di chi si deve accontentare di riprendere notizie già battute. La stessa radio può in qualsiasi momento entrare in diretta tv grazie alle webcam posizionate negli studi radiofonici.

romaradiotv_29

La strategia media si è sviluppata in contemporanea con il cambio di marchio. Giudo Fienga, Head of Strategy & Media ha sottolineato: “Abbiamo deciso il cambio di scritta da ASR a ROMA sullo scudo perché noi qui abbiamo la città più amata al mondo, un brand unico, è la sola città che tutti conoscono pur non essendoci mai stati”.

Durante la presentazione l’ospite d’eccezione Morgan De Sanctis ha commentato come “noi calciatori siamo sempre a nostro agio quando siamo in onda su Roma Radio o Roma Tv, non solo io che ho una capacità di esprimermi nei media, anche i più giovani non vedono l’ora di andare in diretta, magari come protagonisti di programmi come Slide Show (in onda su Roma Tv ndr)”.

romaradiotv_72

Il fenomeno Roma è globale su Facebook, Twitter, YouTube e via app. Sono decine di migliaia le connessioni web registrate ogni match per seguire la diretta delle partite della Roma. Ora visitiamo insieme gli studi di Roma Radio e Roma Tv. [Se ricevi questa notizia con Newsletter mediaComunicazione clicca la notizia per entrare nella Gallery]

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti