Emmy Awards 2015: trionfano le serie Tv di Sky

sky_emmy

20 settembre 2015. 67esima edizione degli Emmy Awards. Evento imperdibile per gli Stati Uniti e lo star system hollywoodiano. Ma proviamo a vedere i tanto ambiti premi dal punto di vista della Tv di casa nostra: con ben 28 statuette trionfano i contenuti di Sky Atlantic.

Successo indiscusso per i Il Trono di Spade, la serie cult di HBO  in onda in esclusiva su Sky Atlantic HD in contemporanea con gli USA (ogni giorno in day time e terza serata, dal lunedì al venerdì sul canale 110), che porta a casa ben 12 statuette tra cui miglior drama, migliore attore non protagonista (Peter Dinklage), miglior regista (David Nutter) e miglior sceneggiatura (David Benioff e D.B. Weiss).

8 Emmy su 13 nomination vanno alla miniserie Olivia Kitteridge, anch’essa di HBO, già trasmessa da Sky Cinema che la ripropone martedì 22 settembre dalle 21.10 su Sky Cinema Hits. La serie tratta dal romanzo di Elisabeth Strout ha vinto come miglior miniserie, miglior regia a Lisa Cholodenko e premiati anche gli straordinari attori Frances McDormand, Richard Jenkins, Bill Murray, Jane Anderson.

4 statuette per Bessie, l’attesissimo biopic di HBO dedicato a Bessie Smith, l’imperatrice del blues,  in onda in prima visione mercoledì 7 ottobre alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD, premiato tra gli altri come miglior film per la tv.

Enorme successo anche per le serie Veep Transparent: la prima, che torna con la quarta stagione su Sky Atlantic dal 22 settembre alle 10, è stata premiata come miglior serie comica e Tony Hale ha vinto come miglior attore non protagonista in una serie comedy. L’altra,invece, conquista il premio per la miglior regia per una serie comica e a Jeffrey Tambor va il premio come miglior attore protagonista in una serie comica (Sky Atlantic ripropone tutta la serie in una imperdibile maratona mercoledì 23 settembre a partire dalle 12).

5 Emmy sono andati ad American Horror Story: Freak Show, anche questa fortunatissima serie di cui si attende la nuova stagione che vedrà Lady Gaga come protagonista e che sarà trasmessa a gennaio su FOX.

Menzione speciale merita Viola Davis, prima attrice afroamericana a vincere l’Emmy come miglior attrice protagonista in una serie drammatica per How to get away with murder (Le regole del delitto perfetto), altro successo di Shonda Rhimes. La seconda stagione andrà in onda in Italia a febbraio su FOX.

Infine hanno portato a casa 2 statuette: House of Cards (su Sky Atlantic in primavera), Boardwalk Empire e Silicon Valley, The Jinx (presto su Sky TG24) e Foo Fighters: Sonic Highways, la serie di HBO in 8 puntate trasmessa da Sky Arte HD.

 

Articolo scritto da: Chiara Raffaelli

Chiara Raffaelli

Studentessa di Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d’Impresa, aspirante comunicatrice. Passioni? Marketing, Pubblicità e Cinema su tutte!

mediaCommenti