RDS animerà il Giro d’Italia 2016

logo rdsUn altro importante annuncio caratterizzerà la presentazione del Giro d’Italia 2016, la conferma di RDS 100% Grandi Successi radio partner della corsa rosa.

Una conferma che era nell’aria visto il format vincente che, nell’edizione 2015, ha coinvolto oltre 5 milioni di persone, tra pubblico presente alle partenze e agli arrivi, a cui si aggiungono gli ascoltatori della radio, gli utenti del sito e dei canali social di RDS.

Uno sforzo organizzativo importante con 150 collegamenti in diretta dalla corsa raccontati da Corrado Gentile, speaker di RDS e “giornalista embedded” al seguito della Carovana del Giro d’Italia.

La playlist e l’animazione in filodiffusione RDS annunciavano il fragoroso e divertente passaggio della carovana commerciale lungo il percorso delle tappe e, ad ogni arrivo, le ore di attesa sono volate con musica, giochi, interviste con gli animatori del team RDS, che hanno distribuito più di 100.000 gadget e sono stati presenti on stage con oltre 300 ore di attivitàrealizzata tra partenza, Giro Carovana, a­r­rivo e OpenVillage.

Ogni momento della tappa è stato documentato insieme alla fan base RDS di oltre 1.200.000 followers e viralizzato dal pubblico, producendo oltre 10.000 minuti di contenuti multimediali.

Indimenticabili i sei “Giro Party” al termine delle tappe, condotti da Claudio Guerrini, Paolo Piva e dallo staff RDS, che hanno animato le feste serali della corsa in rosa con la playlist 100% Grandi Successi.

Le novità per l’edizione del 2016 non sono ancora rivelabili, ma il gruppo di lavoro di RDS sta progettando iniziative capaci di coinvolgere e interessare maggiormente il pubblico, rendendolo protagonista nei villaggi di partenza e di arrivo al Giro d’Italia.

“Un’esperienza importante che ci ha permesso di sviluppare una forte interazione con il pubblico ed il territorio, peculiarità che il Giro d’Italia offre, attraverso la nostra piattaforma integrata tra la radio e il mondo social – dichiara Massimiliano Montefusco direttore marketing e comunicazione RDS – per l’edizione 2016 vogliamo dare maggiore forza e contenuto alle potenzialità di comunicazione dei villaggi alla partenza e all’arrivo delle tappe, oltre alla Carovana che è un asset strategico. La nostra volontà è di essere un partner costruttivo per RCS Sport, al fine di maturare esperienze utili per far vivere momenti indimenticabili e da protagonista, anche a chi non vive direttamente il mondo del ciclismo e di essere un driver di engagement per i partner commerciali’”.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti