Gli #ItalianMTVAwards anche quest’anno a Firenze

mtvawardsSi rinnova anche quest’anno la collaborazione tra il Comune di Firenze e MTV, il brand dedicato all’intrattenimento di Viacom International Media Networks Italia, l’azienda guidata dall’Amministratore Delegato Andrea Castellari.

Gli MTV Awards tornano, dunque, a Firenze e, per il terzo anno consecutivo, il grande evento live di musica e spettacolo si terrà al Parco delle Cascine Domenica 19 Giugnocon tanti ospiti musicali e non che verranno annunciati nei prossimi mesi.

L’edizione 2015 MTV Awards ha registrano un enorme successo di pubblico, con oltre 20.000 persone che hanno affollato il Parco delle Cascine, e di ascolti, con oltre 3milioni di contatti e una share sul target giovane vicina al 4%. Ma enorme è stato anche il seguito sui social e sul digital: il minisito dedicato agli MTV Awards ha registrato 660Mila unique browsers (in crescita del +37% rispetto al 2014), quasi 14milioni di page views, circa 10milioni di voti per le diverse categorie.

“Gli MTV Awards sono l’atteso appuntamento fisso che apre la stagione estiva” afferma Andrea Castellari, Amministratore Delegato Viacom per Italia, Medio Oriente e Turchia”Un evento che ogni anno rinnova e rinforza il legame del brand MTV con il suo pubblico e genera una grande partecipazione sia sul territorio che sulle diverse piattaforme. Colgo l’occasione per ringraziare il Comune di Firenze e il Sindaco, Dario Nardella, che ancora una volta ci daranno la possibilità di realizzare un grande evento nella bellissima cornice del Parco delle Cascine.”

“Siamo felici – ha dichiarato il Sindaco Dario Nardella – che anche quest’anno gli MTV Awards si svolgano a Firenze, nella location ormai consolidata delle Cascine. Si tratta di un appuntamento musicale importante, dedicato soprattutto ai più giovani, che avranno la possibilità di vedere da vicino e gratuitamente i loro idoli”.

 Segui gli MTV Awards sulla pagina https://www.facebook.com/MTVAwardsOfficial/ e commenta con l’hashtag ufficiale #ItalianMTVAwards.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

Rimani aggiornato con le ultime news direttamente sulla tua mail. Clicca qui e iscriviti alla newsletter.

mediaCommenti