Giovanni Robertini alla direzione editoriale di Rolling Stone Italia

GiovanniRobertiniLuciano Bernardini de Pace annuncia l’arrivo di Giovanni Robertini come direttore del mensile, a partire dal nuovo numero di maggio in edicola a fine aprile.
Con la sua nomina il mondo Rolling Stone intende mantenere l’indiscussa qualità dei contenuti editoriali e incrementare il proprio ruolo di riferimento dellapop culture con un focus ancora maggiore sui canali digital e social.

Nato nel 1975 a Milano, Robertini è giornalista e autore televisivo. Negli anni dell’università – dove si laurea nel 2000 in Storia Americana con una tesi dal titolo “Dal diner al fast food: l’ascesa di McDonald’s” – lavora come commesso in libreria e come caporedattore della rivista di cinema duel diretta da Gianni Canova. Dal 2000 al 2003 lavora per MTV come autore di brand:new. Sempre per Mtv è autore di Avere Ventanni, Pavlov, Supersonic, di varie edizioni dell’Mtv Day e di documentari sui più importanti festival musicali. Dal 2005 lavora per La7, prima nella redazione de L’Infedele di Gad Lerner e poi – per quasi dieci anni – come capoprogetto di Le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi fino all’ultima edizione. In questi dieci anni collabora anche come autore per Rai Tre firmando alcune edizioni del Concertone del Primo Maggio e una di Volo in Diretta. Ha scritto L’Ultimo Party – Bestiario del lavoro culturale(Isbn, 2013) e diretto la storica rivista di fumetti e cultura linus.
Collabora con Rolling Stone dal 2003, primo anno della sua edizione italiana.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti