Flight 616 il primo adventure dating show di Italia 1 – L’incontro Stampa

flight616_0045.000 KM, 6 destinazioni in 6 diversi paesi, 16 concorrenti single, una gara a tappe, in palio un giro intorno al mondo e forse quello che la maggior parte della gente spera di trovare almeno una volta nella vita: il grande amore.

Stiamo parlando di Flight 616 il nuovo programma di Italia 1 in onda dal 12 maggio in prima serata.

Alla conduzione del primo adventure dating show della televisione italiana Paola Barale.

Il nuovo format prodotto da Magnolia è una vera e propria gara in cui si parte da soli ma si vince in coppia.

8 ragazzi e 8 ragazze che non si conoscono tra loro e di età compresa tra i 21 e i 29 anni formeranno delle coppie nel corso della prima puntata.

flight616_03

Ma tutto può succedere e in quella che si prospetta essere una catena d’intrecci amorosi non mancheranno gelosie, tradimenti e naturalmente passione.
Le storie dei concorrenti si muoveranno in giro per il mondo da un continente all’altro, tra luoghi esotici e panorami mozzafiato, mentre le sfide a cui verranno sottoposti decreteranno i vincitori dei biglietti per la tappa successiva mentre ai perdenti non resterà che un volo verso il ritorno a casa in Italia.

Preparazione fisica, intuito, capacità di adattamento e di confronto con le tradizioni dei popoli che li ospiteranno, i 16 giovani “passeggeri” vivranno grandi avventure e forti emozioni.

Durante ogni tappa le coppie saranno ospiti di una guest house da sogno, una tipica ed elegante residenza del paese in cui si trovano. Agli ultimi classificati toccherà invece il loser camp, una sistemazione di fortuna in cui saranno costretti a svolgere i lavori più faticosi.

“Questo format è nuovissimo e ringrazio Paola per aver creduto nel progetto. Da parte della rete la trovo una scelta coraggiosa e tutta la professionalità di Magnolia l’abbiamo impiegata in Flight 616” ha detto Leonardo Pasquinelli AD Magnolia a cui si aggiungono le parole del Direttore di Italia 1 Laura Casarotto, “Quello di Flight 616 è un linguaggio nuovo per Italia 1. I ragazzi saranno messi alla prova e per loro sarà un vero e proprio viaggio di scoperta. Vedrete Paola in una veste molto bella, terrà le fila di un racconto vero, leggero, scanzonato e moderno”.

flight616_04

Un fiume in piena Paola Barale entusiasta del programma che ridendo ha confessato, “Sono l’unica partita single e tornata single, qualcosa non torna. Scherzi a parte ringrazio chi mi ha voluta, quando mi è stato chiesto di fare questo programma ci ho pensato, forse, cinque secondi. Mi sono ritrovata in una grande famiglia con persone dal grande entusiasmo e disponibilità, aperte al confronto” e sui concorrenti aggiunge “era bello vedere la curiosità e l’attesa dei ragazzi per la partenza successiva. Hanno superato fobie e si è creato un spirito di viaggio davvero bello. Io per loro più che una guida sono stata una sorella maggiore”.
A chi trova delle somiglianze con Pechino Express, reality a cui la conduttrice ha preso parte in una delle passate edizioni in qualità di concorrente, la Barale risponde che le differenze sono evidenti perché “i ragazzi non devono procurarsi cibo e un posto dove dormire. Hanno una bellissima guest house in ognuno dei paesi che visitano e la loro unica preoccupazione è superare le prove per passare alla fase successiva. Non è come Pechino Express, questo è il racconto di un sogno”.

flight616_02

Potete seguire Flight 616 sul web flight616.mediaset.it, su Facebook facebook.com/flight616, su Instagram @Flight616, su Twitter #flight_616 mentre l’hashtag ufficiale del programma è #Flight616.

Non ci resta che seguire il viaggio di Paola e dei sedici passeggeri e scoprire se tra loro qualcuno troverà il vero amore.

Articolo scritto da: Raffaella Berardi

Raffaella Berardi

Articolista su Spettacolo e Web. Pugliese doc, divoratrice di libri, affamata di storie. Ricercatrice seriale di domande che le risposte non bastano mai.

mediaCommenti