Anteprima: #MissItalia 2016 – La serata finale

missitalia2016_01Appuntamento sabato 10 settembre con la serata finale del concorso più longevo del Bel Paese: Miss Italia.
Su La7, in diretta da Jesolo, Francesco Facchinetti, affiancato da Giulia Arena e Alice Sabatini, incoronerà la nuova Miss e darà un’impronta più social al concorso che, come sempre, conta 40 finaliste che diventeranno 20, poi 10, 5 e infine tre per arrivare alle ultime due tra le quali ci sarà la nuova Miss Italia.

La votazione sarà suddivisa tra il pubblico che contribuirà per il 50% tramite televoto, il 30% toccherà alla giuria tecnica e il restante 20% alla giuria artistica composta da Raoul Bova, Mara Venier, Vincenzo Salemme, Selma Dell’Olio e Gregorio Paltrinieri il nuotatore medaglia d’oro a Rio.
La commissione tecnica è invece presieduta dalla regista Cinzia Th Torrini e ne fanno parte Enzo Miccio, Pino Pellegrino, Elvia Grazi, Federica Moro, Rosanna Lambertucci, Veronica Maja.

missitalia2016_02
“Voglio sentire le Miss parlare” ha detto Facchinetti “perché la voce fa parte della bellezza di una donna”. Sull’uso dei social il presentatore ha le idee chiare: “siamo nell’era dei social, che piaccia o no, e in 10/15 secondi devi far vedere chi sei, descriverti e distinguerti”.
Novità di quest’anno la delusion room, il backstage delle eliminate, il dietro le quinte live per vedere dal vivo cosa succede durante la finale e la “Gabbia delle miss” una variante del programma di Gianluigi Paragone che intervisterà le 3 miss finaliste mantenendo lo stile che da sempre ne contraddistingue il lavoro.
Ma il vero fenomeno di quest’edizione sono le curvy, di cui ha parlato con entusiasmo la padrona di casa Patrizia Mirigliani: “Miss Italia parla delle ragazze della porta accanto perché è un concorso fatto di tante tipologie di donne comprese le curvy. Dall’armonia del fisico e della mente nasce la bellezza perciò vogliamo che quest’anno la parola chiave sia unicità”.
Unicità che si traduce non solo nell’armoniosità delle forme e nell’espressione di quelle capacità necessarie al mondo dello spettacolo ma anche nella vita personale delle Miss.
Due di queste, ad esempio, sono madri, 17 su 40 sono single, 27 sono diplomate e 7 diplomande, 3 sono laureate e 3 laureande, 5 hanno origini straniere.
RDS è la radio partner di Miss Italia 2016 che nel corso della serata incoronerà Miss Voce ovvero la ragazza che dimostrerà di avere capacità di conduzione oltre a una buona cultura generale.
Miss Italia 2016 vanta importanti partner tra cui: Rocchetta, Miluna Cielo Venezia 1270, Aplitour, Tricologica, Blanx, Equilibria, Lotto, Joseph Ribkoff, Interflora, Keyrà Alberto Cacciari, Amarea, Dermal Institute, Orogel, Romeur Academy, Celli Alta Moda, Infiniti-Gruppo Dassina, Moodys Occhiali, Tuodì, Top Secret.
Di Miss Italia Enzo Biagi scrisse: “una conquista della democrazia. Nel 1946 quando dilagava la voglia di vivere, fu un altro segnale che la guerra e un’epoca erano finite”.
È proprio il caso di dirlo: la storia continua. A noi non resta che aspettare di scoprire chi sarà la prossima Miss Italia.

Articolo scritto da: Raffaella Berardi

Raffaella Berardi

Articolista su Spettacolo e Web. Pugliese doc, divoratrice di libri, affamata di storie. Ricercatrice seriale di domande che le risposte non bastano mai.

mediaCommenti