Nasce The Big Angle, la casa di produzione video per la Connectec Age

 

bigangleLa nuova cdp si presenta sul mercato con una promessa molto precisa: guardare al mondo della produzione video da una nuova prospettiva. Quella del mondo di oggi, in cui il video è diventato il protagonista assoluto dei contenuti, riprendendosi nell’era digitale quell’egemonia che già era stata sua quando era la TV a farla da padrona.

A guidarla sarà Flavo Nani, talentuoso regista emergente. Con un regista alla guida, The Big Angle nasce con una doppia anima: da un lato completa l’offerta di The Big Now, agenzia creativa che da sempre si propone di integrare al proprio interno competenze complementari, per garantire velocità e efficienza ai propri clienti; dall’altro con l’ambizione di presentarsi autonomamente sul mercato come cdp di nuova generazione, nativa digitale e con un forte dna creativo.

“Già da tempo nel team di The Big Now avevamo introdotto alcune competenze legate al video, proprio perché un’agenzia che faccia contenuto oggi non ne può più fare a meno –spiega Emanuele Nenna, co-founder e CEO dell’agenzia. – La scelta di investire ulteriormente in quest’area è dettata dall’evoluzione del mercato, che sempre più chiede che idea e crafting viaggino insieme. E oltre alla necessità di efficienza e velocità, sta crescendo la domanda di un’alta qualità esecutiva. Avere un regista a bordo, a guidare un team di professionisti, ci aspettiamo che possa fare la differenza. Ogni volta che un brief passato ai creativi toccherà il tema video, già dal primo brainstorming ci sarà una persona di The Big Angle a completare la squadra. Così ogni idea sarà già pronta per essere messa a terra, con la qualità che deriva dal confronto con chi studia, ricerca e conosce tutte le potenzialità della produzione video: le nuove logiche narrative, i nuovi formati, le soluzioni tecnologiche innovative.”

Una parte rilevante del business di The Big Angle deriverà quindi dai clienti –attuali e futuri- dell’agenzia-madre. Nasceranno così idee creative già pensate tenendo in considerazione le specificità del contenitore.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti