RadioMediaset è il primo Gruppo radio nazionale con il trio vincente Radio 105, Virgin Radio e R101 – Reportage

RadioMediaset_00

Il primo Gruppo radio nazionale, con il 16% di ascoltatori nel quarto d’ora medio dalle 6 alle 24, è RadioMediaset di cui fanno parte Radio 105, Virgin Radio e R101.
Una share che sale al 17% se si tiene conto anche della partnership con Radio Monte Carlo.

“La radio ci piace perchè è un mezzo fresco e moderno a cui Mediaset guarda con grandissimo rispetto partendo del presupposto che la radio è la radio la tv è la tv” ha detto PieSilvio Berlusconi che ha aggiunto, “Per noi questa è una bella avventura e non intendiamo fare stravolgimenti ma consolidare i risultati. La radio non è come la televisione, ha il suo pubblico e non si può pensare di metterci dentro di tutto”.

RadioMediaset_02

I tre programmi di Radio 105, Tutto esaurito, Lo Zoo di 105, 105 Frieds, sono i più ascoltati d’Italia e registrano la maggior fedeltà d’ascolto confermando Radio 105 la radio dell’intrattenimento, della musica pop, dance e urban.
Radio 105 incontra il suo pubblico anche durante eventi sul territorio, occasioni unice e cool per coinvolgere il target di riferimento come accade durante la The Colur Run e Milano Games Week.
Nel 2016 Radio 105 ha seguito anche i tour di Marco Mengoni, Jack Savoretti, Sfera Ebbasta fino ai grandi eventi/concerti come quello di Justin Bieber.

RadioMediaset_01
Per il 2017 il piano strategico di Radio 105 prevede la conferma del posizionamento attuale, il consolidamento della leadership nel quarto d’ora media e l’implementazione della copertura territoriale al fine di accrescere gli ascolti a livello nazionale affiancando una nuova strategia di sviluppo digitale.
Altro discorso è invece Virgin Radio che si appresta a festeggiare i suoi primi dieci anni e gode di un posizionamento ben definito, quello dello Style Rock. Una cifra distintiva che si traduce in un palinsesto ricco di personaggi e contenuti rock con attenzione ai concerti e tour/evento delle rockstar internazionali.
Virgin Radio ha seguito da vicino il festival Desert Trip dove si sono esibiti nomi che hanno fatto la storia della musica, The Who, Rolling Stones, Neil Young, Roger Waters, Bob Dylan, Paul McCartney, il tour italiano dei Red Hot Chili Peppers, Rock in Roma, le date di Bruce Springsteen e nel 2017 ha chiuso partnership di prestigio con Aereosmith, Green Day, Radiohead, Guns’n’Roses, RHCP.
Un 2017 che, come per Radio 105, si prospetta come l’anno del consolidamento del posizionamento dell’emittente e della sua tendenza internazionale in fatto di musica a cui si affianca il presidio di tutti i principali eventi e concerti rock, l’ingaggio della community di Virgin Radio e attività di cross promotion.

RadioMediaset_04

Chiude il cerchio R101 Enjoy the Music con la programmazione musicale dedicata alla fascia adult contemporary e i concerti delle grandi star internazionali.
Special Artist è il format radiofonico firmato R101, un appuntamento con gli ascoltatori peri vivere insieme concerti esclusivi come quello di Adele all’Arena di Verona, Beyonce allo Stadio di San Siro, o grandi eventi come l’uscita degli ultimi album di Sting, Lady Gaga, Bruno Mars.

RadioMediaset_03
Anche per R101 il 2017 è l’anno della conferma di un posizionamento internazionale e urban in cui emerge uno stile di conduzione positivo e solare e una programmazione musicale all’avanguardia.
Presente sul territorio con eventi esclusivi come il Fuorisalone, GQ Freak Out Music & Style, R101 ha chiuso importanti partnership per quest’anno con i Depeche Mode, Lady Gaga, Ariana Grande, Jamiroquai, Bryan Adams e James Blunt e intende proseguire nel lavoro di ampliamento delle modalità di fruizione dei contenuti musicali crossmediali con Sistema R101 RD, TV, WEB.

Articolo scritto da: Raffaella Berardi

Raffaella Berardi

Articolista su Spettacolo e Web. Pugliese doc, divoratrice di libri, affamata di storie. Ricercatrice seriale di domande che le risposte non bastano mai.

mediaCommenti