LinkedIn lancia Lead Gen Forms per ottenere lead di qualità

linkedinleadLinkedIn ha annunciato sui proprio blog l’arrivo anche in Italia di Lead Gen Forms, ideato solo per l’ambiente mobile e pensato appositamente per i professionisti del marketing.

Con questa nuova soluzione, il social network per professionisti più grande del mondo si propone di aiutare i marketer a ottenere, dalle proprie campagne di Sponsored Content, lead di qualità più alta rispetto al normale, riuscendo così a eliminare le barriere alla conversione dei lead anche in ambiente mobile.

Lead Gen Forms, infatti, rende semplice ottenere lead di qualità dai 467 milioni di professionisti, influencer e  decision-maker del mondo del business che usano LinkedIn a livello globale. Quando gli utenti cliccano su uno di questi banner pubblicitari, le informazioni dei loro profili LinkedIn vengono automaticamente inserite in un form presente all’interno dell’app che loro stessi possono sottoscrivere istantaneamente – senza dover scrivere alcuna informazione a mano. Una volta sottoscritto questo form, i proprietari del banner pubblicitario avranno a disposizione importanti informazioni personali degli utenti, come nome, cognome, contatti, nomi delle aziende, seniority, job title, luogo di lavoro e molto altro ancora. Inoltre, poiché questi dati arrivano direttamente dagli aggiornamenti dei profili LinkedIn degli utenti stessi, sono generalmente più accurati e completi di quelli che si possono trovare nei form tradizionali compilati sui siti delle aziende – dove le persone possono inserire informazioni false o parziali.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti