“4 Mamme” il nuovo programma di Fox Life – Reportage

4mamme_01Al grido di viva la mamma, titolo di una tra le più famose canzoni di Edoarbo Bennato, parte questa sera alle 21.10 su FoxLife, canale 114 di Sky, il programma 4 Mamme condotto da Georgia Luzi e Flavio Montrucchio e con la consulenza di Tata Roberta Cavallo.

Un format nuovo e originale firmato Fox Networks Group Italy in cui le protagoniste sono le mamme e la gestione della loro prole di età compresa tra i 3 e i 10 anni.
“Rispetto a SOS Tata dove le tate ci davano la versione di come i bambini devono essere, 4 Mamme è il punto di vista delle mamme che ci spiegano come non esiste un solo modo di educare i bambini ma diversi” ha spiegato Alessandro Saba vicepresidente entertainment di Fox Networks Group Italy, “Abbiamo il supporto di una tata che non arriva con il prontuario di brava tata ma aiuta la famiglia a trovare il metodo giusto rispettandone l’identità. Abbiamo scelto due conduttori che oltre alla bravura tecnica di conduzione avessero anche una storia genitoriale, che hanno vissuto quello che vanno a raccontare. Fox Live ha una lunga tradizione di programmi legati alla figura della mamma ma questa volta abbiamo pensato a un format che può essere esportato. Vedrete un programma fresco e divertente che vuole raccontare i genitori in maniera moderna”.

4mamme_02

4 Mamme si sfideranno per riuscire a vincere la puntata e aggiudicarsi il premio in palio: la realizzazione di un desiderio custodito in busta chiusa e rivelato solo al momento della proclamazione della vincitrice.
Esistono tanti e diversi metodi educativi quante sono le mamme italiane e l’obiettivo del programma non è sancire la superiorità di uno rispetto all’altro ma creare confronto giocando sul terreno di un’esperienza comune, quella genitoriale, vissuta però in maniera differente tra chi tende alla tradizione e chi invece preferisce la modernità dei nostri tempi.
“Si tratta di un vero e proprio factual – dichiara Fabrizio Ievolella, A.D. di DRY Media – che mette a confronto i metodi educativi delle mamme d’Italia per capire come sono le mamme del terzo millennio, quali sono le loro sfide quotidiane e come hanno scelto di affrontarle. L’obiettivo è di fare in modo che il confronto con gli altri sia per ogni madre un’occasione di apprendimento e di crescita.”

4mamme_03

In ogni puntata le mamme si studieranno e confronteranno le reciproche vite giudicandosi a vicenda dopo aver osservato, ognuna,  come le altre vivono la propria quotidianità di madre.
A vigilare su di loro ci sarà la family coach Tata Roberta Cavallo che completa la squadra formata dai due conduttori-genitori Luzi e Montrucchio.

“Come mamma ho capito che abbiamo tutte lo stesso problema: il grande senso di colpa. Vogliamo essere perfette, organizzare tutto nei minimi dettagli altrimenti entriamo in panico e invece dovremmo imparare a perdonarci di più” ha commentato Georgia Luzzi che sul programma aggiunge, “Alcune mamme mi sono rimaste impresse, ho visto alcune svegliare il figlio con il caffè portato a letto alle 7 del mattino”.
Flavio Montrucchio racconta di essersi trovato molto bene nel programma: “l’esperienza è stata positiva, frizzante e fresca e mi ha dato l’opportunità di scoprire tante mamme diverse. Mi ha anche divertito osservare le diversità culturali tra le varie regioni scoprendo un spirito differente nell’affrontare il fatto di essere mamma. Per esempio al Sud c’è più ironia nel giudicare il ruolo di madre rispetto a quanto avviene al Nord”.

È la sveglia a dare il via a una giornata scandita da tre momenti fondamentali, gioco, pasto, nanna, che le 3 mamme osservatrici dovranno giudicare attraverso l’uso di due palette, quella Flop e quella Top.
Con i Top si accumulano punti che si aggiungono al voto complessivo che le 3 mamme daranno al termine dell’osservazione della vita quotidiana della quarta mamma.
Ma la classifica potrebbe essere ribaltata da Tata Roberta, Georgia e Flavio che hanno la possibilità di assegnare un bonus e cambiare le sorti della puntata.

Televisione si o televisione no? I capricci vanno assecondati o fermati sul nascere? È meglio un immancabile bacio ma dato al volo e con amore oppure è necessario organizzarsi per dare più spazio alle coccole nell’arco dell’intera giornata? Gruppi whatsapp di sole mamme: si o no? È giusto condividere le foto dei propri figli sui social o bisogna limitarne l’uso.
“Il confronto tra genitori è molto importante” sottolinea Tata Roberta, “soprattutto negli ultimi anni con l’uso dei social. Con 4 Mamme quello che ho visto io è che esiste il momento della critica ma alla fine tutte si osservano e si danno man forte tornando a casa con qualcosa in più, qualcosa di positivo. Credo che questo momento d’insegnamento sia l’aspetto più bello”.

Tutte le mamme sono convinte di sapere qual è il modo migliore per educare i figli e con 4 Mamme la sfida di Fox Life si fa interessante perché la verità è che bisogna mettersi sempre in discussione e ricordare che non si finisce mai d’impare.
Anche e soprattutto quando si diventa genitori.

Articolo scritto da: Raffaella Berardi

Raffaella Berardi

Articolista su Spettacolo e Web. Pugliese doc, divoratrice di libri, affamata di storie. Ricercatrice seriale di domande che le risposte non bastano mai.

mediaCommenti