Ultim’Ora: Don Livio di Radio Maria sospeso dall’Ordine dei Giornalisti

donlivioNel febbraio 2016 si sono ascoltate su Radio Maria queste parole dirette alla Sen. Cirinnà:

“Questa qui, Monica Cirinnà, mi sembra un po’ la donna dell’Apocalisse, la Babilonia, che adesso brinda prosecco, alla vittoria. Signora, arriverà anche il funerale, stia tranquilla”.

Oggi l’Ordine dei giornalisti della Regione Lombardia ha deciso la sospensione dall’elenco pubblicisti di don Livio per la durata di sei mesi. A questo link la delibera ufficiale
La commissione disciplinare ha osservato che «le frasi pronunciate dal Fanzaga oltrepassano il diritto di critica e costituiscono grave offesa alla persona ed al ruolo rivestito dalla Cirinnà, che pure il Fanzaga dichiara, ma solo formalmente di voler rispettare… non può negarsi che le frasi pronunciate dal Fanzaga nella trasmissione radiofonica della emittente di cui è direttore costituiscano un grave attacco alla persona della Cirinnà, che viene definita come una prostituta, ed alla quale si augura, seppure in un futuro non troppo vicino, la morte. Dunque la critica espressa dal Fanzaga supera ampiamente i limiti della continenza espressiva e della pertinenza consentiti dalle norme di deontologia professionale».

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti