Questa sera l’ultima puntata di CCN su Comedy Central

CCN_00Dopo 14 puntate, e un ottimo successo di pubblico e critica, volge al termine anche la terza stagione di CCN, lo show di satira condotto da Saverio Raimondo e in onda su Comedy Central, il canale di Viacom dedicato all’intrattenimento e alla comicità presente in esclusiva su Sky al canale 124.

Mercoledì 5 luglio, infatti, alle ore 22.00 andrà in onda su Comedy Central (Sky 124) la quindicesima e ultima puntata di questa stagione: tema della puntata, la libertà d’espressione, più attuale che mai.Per concludere questa stagione, Saverio Raimondo parlerà di libertà d’espressione, satira e di politicamente corretto. Protagonista dell’intervista di questa puntata sarà Iacopo Melio, attivista e blogger, che negli ultimi anni si è distinto per la sua battaglia contro le barriere architettoniche e la discriminazione.

 

«Il successo dell’ultima stagione di CCN dimostra che anche in Italia si può fare il late night satirico “all’americana”: esiste in questo paese una new wave comica capace di fare una satira nuova per il nostro Paese e un pubblico che vuole questo genere di comicità – ha dichiarato Saverio Raimondo facendo un bilancio di questa terza stagione – In 15 puntate, grazie alla linea editoriale di Comedy Central e del gruppo Viacom, è stato possibile per me e gli autori fare satira anche sul terrorismo, sui terremoti, sul cancro, sull’aborto, sul suffragio universale: temi che sulla tv generalista un comico non può nemmeno pronunciare. Non solo abbiamo fatto satira su questi temi, e con un linguaggio adulto; ma non c’è stata nessuna protesta: solo applausi e risate. Segno che le cose si possono fare e si possono dire anche qui in Italia: basta semplicemente dirle e farle bene. Credo che CCN sia una delle dimostrazioni italiane che la tv generalista, nonostante i numeri, non sia un mezzo contemporaneo e abbia perso centralità nell’immaginario collettivo».

 

Quest’anno la terza edizione di CCN si è rinnovata, nei contenuti e nel formato: non più una striscia quotidiana di 10 minuti, ma un programma settimanale, della durata di 25 minuti, realizzato in studio conpubblico dal vivo. Ai contenuti che hanno decretato il successo delle passate edizioni, si sono aggiunti servizi, nuove rubriche, ospiti, interviste e uno studio tutto nuovo. Un vero e proprio late night showsatiricodichiaratamente ispirato ai modelli americani (The Daily Show, The Last Week Tonight, Full Frontal).

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

Rimani aggiornato con le ultime news direttamente sulla tua mail. Clicca qui e iscriviti alla newsletter.

mediaCommenti