Da domani Alessandro Borghese con 4 Ristoranti su TV8

alessandroborgheseDal 6 settembre, ogni mercoledì, alle 21.15 arrivano in prima tv in chiaro su TV8 (tasto 8 del telecomando) i nuovi episodi di Alessandro Borghese 4 Ristoranti: la sfida itinerante on the road più divertente della tv italiana.

Chef Alessandro Borghese sarà il protagonista di 8 nuovi coinvolgenti episodi, che gli faranno percorrere l’Italia da Nord a Sud, con una tappa anche oltre confine. Dalla Versilia alla Sicilia, passando per Calabria, Puglia, fino alla “caliente” Barcellona.

Il meccanismo del programma non cambia. Quattro ristoratori di una stessa area geografica si sfidano per stabilire chi tra di loro è il migliore in una determinata categoria. Ogni ristoratore invita a cena gli altri 3 ristoratori che, accompagnati da chef Borghese, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 per location, menu, servizio e conto. In palio per il vincitore di ciascuna puntata, il titolo di miglior ristorante e un contributo economico da investire nella propria attività.

Prima della cena vera e propria Chef Borghese si dedica anche ad una minuziosa ispezione del ristorante, passando in rassegna tutti gli angoli del locale. Mentre, nel corso della cena, si concentra sul personale di sala, che mette alla prova su accoglienza, servizio al tavolo, descrizione del piatto e del vino. Solo alla fine scopriamo il giudizio di Chef Borghese che con i suoi voti può confermare o ribaltare l’intera classifica che incorona il migliore ristorante della puntata.

Da quest’anno, tutti i ristoranti che partecipano al programma sono identificabili attraverso un “bollino” 4 RISTORANTI esposto all’esterno, una rete di locali testati da chi se ne intende: i ristoratori stessi.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti è una produzione originale Sky Uno realizzata da DRY Media. Scritto da Nicola Lorusso, Francesca Capua e Alessandro Borghese. La regia è di Gianni Monfredini.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

Rimani aggiornato con le ultime news direttamente sulla tua mail. Clicca qui e iscriviti alla newsletter.

mediaCommenti