Miss Italia 2017 – La Finale – Reportage

missitalia0Manca poco all’incoronazione della nuova Miss Italia, il concorso più longevo della storia del Bel Paese incoronerà questa sera la nuova Miss tra le trenta ragazze che hanno accesso alla fase finale.
Ancora una volta sarà Jesolo ad ospitare, per il quinto anno consecutivo, Miss Italia  l’appuntamento apre la nuova stagione di La7 con uno show che si preannuncia a forte impronta digital come testimonia la nuova fascia istituita per il 2017, Miss Italia Social, e la comunicazione che si allarga al web grazie alla pubblicazione del blogmagazine.missitalia.it e all’app Miss Italia, disponibile su Apple Store e Google Play, che tramite l’opzione selfie permette a tutte di diventare una reginetta di bellezza applicando una “corona virtuale” per condividere poi la foto sui propri profili social.

Il concorso vive anche su Facebook, @MissItalia, Instagram @_MissItalia, Twitter @_MissItalia e Youtube, user/MissItalia e si arricchisce di una giuria social di tendenza composta dal duo comico iPantellas con le influencer Chiara Nasti e Giulia Valentina, Daniel Marangiolo e Jacopo Malnati, l’attrice Angelica Massera, e le divertenti imitazioni del famoso youtuber Gordon.

missitalia2017_02
“Miss Italia è una grande squadra che inaugura la stagione di La7, una partnership con Patrizia Mirigliani che abbiamo costruito negli anni” ha dichiarato Marco Ghigliani Amministratore Delegato La7, “Miss Italia più che uno spettacolo è un’istituzione che racconta la storia del nostro paese. Sono certo che anche quella del 2017 sarà una nuova, grande, Miss Italia”.
Patrizia Mirigliani, che ha ereditato lo scettro di patron dopo la scomparsa di suo padre Enzo Mirigliani nel 2011, ha invece raccontato qualcosa in più sul concorso e su quello che vedremo durante la finale di questa sera: “Quest’anno nella serata di apertura le ragazze balleranno e canteranno mettendo a frutto la loro capacità di showgirl sulle note di una colonna sonora di grande successo: La La Land. Parleremo della difesa della bellezza e della libertà di lasciare che le ragazze la gestiscano come credono anche partecipando a un concorso come Miss Italia perché è un loro diritto. Saranno cinque puntate che testimoniano quanto La7 crede in Miss Italia e in questa grande sinergia che si è creata, inoltre un grande grazie va ai nostri sponsor che in un momento di crisi come quello che viviamo hanno capito quanto Miss Italia sia un concorso vero e onesto e continuano a crederci e a sostenerlo. Parleremo anche di rispetto e lo faremo grazie anche alla partnership con la città di Venezia, una città che rappresenta la bellezza e unicità del nostro paese. Per questo abbiamo aderito alla campagna di sensibilizzazione promossa dall’Amministrazione comunale #enjoyrespectvenezia. Avremo con noi anche Gabriele Micalizzi, giovane fotoreporter di guerra con un inedito reportage fotografico su Miss Italia e due donne speciali, Gessica Notaro, Miss Romagna 2007, ambasciatrice del Concorso contro il femminicidio e Kara McCullough, una miss scienziata”.

missitalia2017_01
Parole di stima e affetto la Mirigliani le riserva al conduttore Francesco Facchinetti che ringrazia per “aver saputo tirar fuori il lato ironico di questo concorso e anche di me. Sono una patron ironia al passo coi tempi con un concorso in continua evoluzione che non dimentica mai le tematiche importanti”.
Un concorso che Francesco Facchinetti paragona ad una nave molto solida ma vogliosa di scoprire nuove rotte verso cui viaggiare per questo “cercheremo di fare ancora meglio rispetto all’anno scorso divertendoci a lavorare sulle cose che abbiamo inserito nella precedente edizione. Abbiamo una giuria della madonna che non ha niente da invidiare a Rai1: Christian De Sica, Gabriel Garko, Nino Frassica ela sua comicità, Francesca Chillemi ex Miss Italia, e un simbolo della bellezza mediterranea: Manuela Arcuri. La nostra social room l’anno scorso ha portato Miss Italia ad essere trend topic mondiale e quest’anno non saremo da meno. Sarà un’edizione divertente, la bellezza è una cosa di cui non bisogna aver paura di parlare”. Ma per Francesco Facchinetti quando una donna è bella? “Me lo chiedono in tanti e la mia risposta è sempre e solo una: una donna è bella quando è in armonia con se stessa” ha risposto il conduttore.
Ad augurare buona fortuna alle miss è anche Rachele Risaliti, cederà la corona dopo un anno emozionante che l’ha vista impegnata su diversi fronti. “Mi spiace lasciare questa corona capace di dare un brivido irripetibile” ha dichiarato la Risaliti aggiungendo che: “non è possibile sintetizzare in un minuto questa riconcorsa di un anno. Ho incontrato persone formidabili e ho sfatato anche un mito: non è vero che diventare Miss Italia vuol dire mettere fine ad una relazione. Io l’ho portata avanti con il mio fidanzato, Federico, che ringrazio. Come ringrazio Miss Italia che mi ha cresciuta”.
Tra le ragazze in concorso RDS, partner Miss Italia per il secondo anno consecutivo,sceglierà Miss Voce mentre gli altri due media partners sono Sorrisi e Canzoni TV e La7. Top sponsor sono Rocchetta, Miluna, Equilibria, Alpitour, Fria, Derma Institute, Trico Logica, Joseph Ribkoff, Interflora, Giadamarina, BaByliss, Del Monte, Freddy, Daygum Whute, Optima, Caffè Motta, e sponsor tecnici Algida, Celli, Infiniti Empower the drive Gruppo Fassina, Romeur Academy, Top Secret investigazioni e sicurezza, Zodiaco, Frecciarossa, Consorzio Treviso, Farmacie Pharma.
Chi si aggiudicherà l’ambita corona?
Appuntamento con la bellezza italiana su La7.

Articolo scritto da: Raffaella Berardi

Raffaella Berardi

Articolista su Spettacolo e Web. Pugliese doc, divoratrice di libri, affamata di storie. Ricercatrice seriale di domande che le risposte non bastano mai.

mediaCommenti