Donna Moderna media partner del Women’s Fiction Festival

wffDonna Moderna, il magazine del Gruppo Mondadori diretto da Annalisa Monfreda, sarà media partner del Women’s Fiction Festival, l’evento che avrà luogo a Materadal 28 al 30 settembre. Giunto alla 13° edizione, il WFF ha in programma per il proprio pubblico incontri con autori, laboratori nelle scuole, reading, spettacoli e attività di promozione dei libri e della lettura.

Donna Moderna organizzerà in questo ambito una serie di incontri nei quali il direttore e le giornaliste del settimanale dialogheranno con scrittrici, editor e agenti, protagonisti del mondo della letteratura e del giornalismo.

Donna Moderna è sempre stata attenta alle lettrici e ai loro gusti in fatto di libri. Sappiamo che a loro piace leggere, condividere passioni e scambiarsi opinioni e consigli sui romanzi. Per questo abbiamo voluto partecipare come mediapartner al Women’s Fiction Festival. Ci saremo anche noi per incontrare autori e lettrici e per presentare il nostro concorso La tua vita in un libro a cui hanno già risposto tantissime aspiranti scrittrici”, ha dichiarato il direttore Annalisa Monfreda.

Donna Moderna ha dato infatti l’opportunità alle sue lettrici di diventare scrittrici e vedere pubblicato il proprio libro dalla casa editrice Mondadori. Un’iniziativa dedicata alle donne che desiderano cimentarsi nel racconto di un’esperienza vissuta in prima persona.

La seconda fase del concorso – che sarà raccontata nei dettagli durante il WFF – vedrà le 10 candidate selezionate mettersi alla prova anche sul sito http://www.donnamoderna.com/news/cultura-e-spettacolo/concorso/la-tua-vita-in-un-libro.: avranno a disposizione – in collaborazione con la redazione di Donna Moderna e Mondadori Libri – un’apposita sezione dove pubblicare gli elaborati e interagire coi visitatori, rispondendo alle domande e dando maggiori dettagli e approfondimenti sulle loro storie. Entro dicembre 2017 la giuria individuerà una vincitrice, tenendo conto dell’inerenza con il tema proposto, della creatività e dell’originalità del contributo inviato, oltre che del lavoro svolto durante il talent on line.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti