“Bevi Qualcosa Pedro!”, In Libreria l’Autotriografia di Tullio Solenghi

beviqualcosapedroÈ il libreria “Bevi Qualcosa, Pedro!”, l’autobiografia, o meglio, l’autotriografia di Tullio Solenghi. Uno sguardo intimo e umoristico negli inediti dietro le quinte del comico genovese e dello storico Trio Solenghi-Marchesini-Lopez.

“Era una frase tormentone che usavamo quando facevamo parodia della telenovela“, così Tullio Solenghi racconta il titolo del libro, che ci cala subito nella sua dimensione privata, squisitamente “dietro le quinte”. Catturate e ricordate nelle pagine della sua biografia sono le emozioni, gli stati d’animo, le sensazioni, i colpi di scena e tutti quei momenti che immagini e riprese non potranno mai trasmettere. “Io racconto come approdammo a quella devianza all’interno del binario che la Rai aveva previsto per noi, Fantastico, e il nostro scandaloso ‘No grazie, noi vorremmo fare i Promessi Sposi’”.

Fra colpi di scena e retroscena, racconti degli esordi e dei successi più grandi, Tullio Solenghi costruisce un altro grande spettacolo per i suoi lettori, un’autobiografia che si fa romanzo, permeata da un’alchimia in grado di “trasformare il mondo in riso, sul palcoscenico e fuori”.

Articolo scritto da: Arianna Bussoletti

Copywriter e Storyteller
Studentessa a metà fra America e Italia, è blogger e scrittrice in inglese e italiano da anni. Nel tempo libero legge, guarda cartoni animati e pratica danza classica.

mediaCommenti