Anteprima: Da stasera “Immaturi-La Serie” su Canale5 – Reportage

Immaturi-copertinaAlla soglia dei 40 anni tornare al liceo per risostenere l’esame di maturità per alcuni è un sogno per altri un incubo. Per Paolo Genovese un successo che si traduce nel film record d’incassi Immaturi che da questa sera sbarca in prima sera su Canale 5 con otto puntate di Immaturi-La Serie.
Direttore artistico è sempre Paolo Genovese, la regia è affida a Rolando Ravello mentre il cast è composto dai volti che hanno decretato il successo del film e da new entry: Luca e Paolo, Ricky Memphis, Nicole Grimaudo, Irene Ferri, Sabrina Impacciatore, Ilaria Spada, Daniele Liotti e i giovanissimi Carlotta Antonelli e Andrea Carpenzano.

Completano la squadra Maurizio Mattioli, Paola Tiziana Cruciani, Ninni Bruschetta e Paolo Calabresi.

“Per me è stato emozionante il passaggio alla serie tv” racconta Paolo Genovese, “Immaturi aveva ancora qualcosa da dire rispetto a un film come Perfetti Sconosciuti che per me è fatto e finito. Di Immaturi invece le persone volevano ancora parlare, in questi anni ci hanno scritto per chiederci di raccontare le vite dei personaggi che hanno imparato a conoscere con i film. Il risultato è che sono strafelice perché la serie è un prodotto che ha il cuore di Immaturi, mantiene l’anima del progetto originale pur essendo un prodotto completamente nuovo con storie diverse che Rolando ha saputo raccontare”.
Il regista Rolando Ravello ha detto “Ho contribuito con le mie idee” e ha preferito concentrarsi su una seria difficoltà vissuta durante le riprese, condendola d’ironia: “In questo periodo in cui si parla molto di molestie verso le donne per me è stato complicato vivere l’esperienza contraria con Sabrina Impacciatore che ci ha provato con tutti, dalla dirigenza Mediaset al catering facendo cose indicibili –ride ndr-“.
La Impacciatore da parte sua ha risposto con una sonora risata aggiungendo che “Ovviamente finite le riprese sono stata ricoverata per tre mesi”.
In conferenza stampa lo scambio divertito di botta e risposta è la testimonianza di come la squadra di Immaturi sia diventata una vera e propria famiglia, sensazione confermata anche dalle parole di Nicole Grimaudo: “Abbiamo vissuto questi mesi intensamente e in modo bello perché siamo davvero tornati indietro”.

Immaturi-3

Cosa dobbiamo aspettarci dalla serie?
La trama riprende il soggetto del film: prossimi ai 40 anni un gruppo di ex compagni di scuola scopre che il loro esame di maturità è stato annullato e che il Ministero della Pubblica Istruzione li costringe a sostenere nuovamente la prova per non perdere i titoli conseguiti successivamente.
La differenza rispetto al film è che nella serie entra in gioco anche lo scontro generazionale e il conseguente scambio di ruoli: i quarantenni subiscono un’involuzione e sembrano tornare all’adolescenza mentre i veri adolescenti dimostrano di essere più maturi dei presunti adulti.

Immaturi2

Ricky Memphis vestirà ancora i panni del bamboccione Lorenzo che vive a casa con mamma e papà, Luca e Paolo sono invece Piero e Virgilio, amici inseparabili prima che una donna li allontanasse per 20 anni. Nella serie Piero cercherà di sedurre e corrompere la professoressa Claudia, Ilaria Spada, per superare l’esame di stato. Tra i nuovi ingressi Nicole Grimaudo è Francesca mentre Daniele Liotti è il fascinoso professore di matematica Daniele. Francesca è una chef e ha seri problemi con gli uomini e il sesso mentre Daniele, dietro l’ammaliante sguardo, nasconde un vizio segreto. Sabrina Impacciatore è invece Serena, una ricca donna che perde tutto e si trova costretta a ricominciare da zero mentre Irene Ferri è la dolcemente complicata Luisa, mamma di una figlia che spesso si ritrova a doverle fare spesso…. da madre!

Immaturi- La Serie deve ancora partire ma il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri guarda già al futuro: “Siamo talmente soddisfatti di questa serie che stiamo già pensando e scrivendo la seconda stagione”.

La fiction è disponibile online sul sito http://www.fiction.mediaset.it/immaturi-la-serie/stagione-1/ e sui social Facebook, http://www.facebook.com/Immaturilaserie/, Twitter, @immaturilaserie, Instagram, http://www.instagramcom/Immaturilaserie/, e attraverso l’hashtag #ImmaturiLaSerie.

A volte tornare indietro è possibile e se non si può cambiare il passato è pur vero che possiamo vivere l’opportunità più importante: cambiare noi stessi.

Articolo scritto da: Raffaella Berardi

Raffaella Berardi

Articolista su Spettacolo e Web. Pugliese doc, divoratrice di libri, affamata di storie. Ricercatrice seriale di domande che le risposte non bastano mai.

mediaCommenti