Discovery Italia è la casa del Rugby azzurro

dmax_rugbyDiscovery Italia e 6 Nations Rugby hanno siglato l’accordo per il rinnovo dei diritti televisivi e online in esclusiva, nel nostro Paese, del NatWest 6 Nations, il più importante torneo di rugby che riunisce le 6 Nazionali europee più forti: Italia, Inghilterra, Francia, Galles, Scozia, Irlanda, e che nel 2018 è rappresentato dal nuovo title sponsor NatWest.

Si parte sabato 3 febbraio 2018 con Galles-Scozia, mentre il primo appuntamento dell’Italia contro l’Inghilterra allo Stadio Olimpico, domenica 4 febbraio in diretta dalle 15:15.

Il Gruppo Discovery rinnova così il proprio impegno nello sport della palla ovale confermandosi la “casa del rugby in Italia”, dopo i quattro anni di programmazione del prestigioso Torneo e le altrettante edizioni dei Test Match autunnali, trasmessi su DMAX (in chiaro al canale 52 del digitale terrestre e all’epg 136 di Sky e 28 di TivùSat). Ma l’impegno di Discovery per il rugby non finisce qui: anche quest’anno, infatti, torna la Nazionale femminile, impegnata nello stesso prestigioso Torneo. Un movimento, quello del rugby femminile, che continua a crescere, conta sempre più praticanti e ovunque sta registrando ottime performance televisive. Tutte le partite della Nazionale Italiana saranno trasmesse su Eurosport 2: si parte 4 febbraio con la diretta di Italia – Inghilterra alle 18.30.

Come sempre, sarà DMAX la rete di riferimento per la diretta di tutte le 15 sfide, trasmesse anche in live streaming sulla piattaforma OTT gratuita DPLAY, e per gli approfondimenti del programma “RUGBY SOCIAL CLUB”, l’ormai storico contenitore in diretta per i pre e post partita, che da febbraio si presenta in una veste totalmente rinnovata e con un nuovo approccio interattivo e sempre più “social” con il proprio pubblico. Confermati anche gli assi cui spetta il compito di raccontare questa nuova avventura sportiva: in studio Daniele Piervincenzi, conduttore del programma, e Paul Griffen, per gli approfondimenti tecnici, oltre ad ospiti a
sorpresa. Antonio Raimondi e Vittorio Munari, saldi ai microfoni per le telecronache, le “copertine” di Rubio, che sarà anche inviato speciale nei 5 stadi dove giocherà la Nazionale Italiana.

Articolo scritto da: mediaComunicazione

mediaComunicazione

– News e Lavoro direttamente nella tua mail: Iscriviti alla newsletter
– Pubblica gratis un’offerta di lavoro nel campo della comunicazione: Clicca qui
– Segnala se questa posizione è chiusa: Clicca qui

mediaCommenti